Pallino 09/06/2019 - Malegno BS
Pallino 17/11/2018 - Trevi PG
Pallino 23/09/2018 - Arezzo AR
Pallino 09/09/2018 - Bassiano LT
Pallino 09/09/2018 - Malegno BS
Pallino 22/07/2018 - Verano Brianza MB
   
   
   

Banner OWSS

Locandina

 

     
 

SASS Italia, si rinnovano i vertici

 
  Convocata a Trevi il prossimo 17 novembre l'assemblea straordinaria dei soci. Gardi lascia  
     
  SASS Italia, si rinnovano i vertici  
  Stefano Gardi, alias Marshal Steven Gardiner  
 
 
   18/10/2018 13:28:19  
     
 

Al rinnovo il Consiglio direttivo dell'Associazione Old West Shooting Society Sass Italy. Il presidente uscente Stefano Gardi, alias Marshal Steven Gardiner, ha convocato l'assemblea straordinaria dei soci per sabato 17 novembre a Trevi, allo storico hotel ristorante 'Il Terziere', per eleggere cinque consiglieri del Consiglio direttivo e che affiancheranno i quattro soci fondatori.


Le operazioni di voto prenderanno il via alle 10, probabilmente in seconda convocazione, e si protrarranno fino alle 17:30 quando saranno proclamati gli eletti, si darà lettura del verbale e si chiuderà l'assemblea. I soci, stante l'articolo 9 e 9bis dello Statuto, potranno votare anche per delega (massimo tre) entro le 17:30, termine fissato per la chiusura del seggio.


Infine, per candidarsi bisognerà inviare comunicazione al Presidente dell'Old West Shooting Society, per posta ordinaria o elettronica, 20 giorni prima dell'assemblea, quindi entro il 28 ottobre.


Fin qui l'aspetto burocratico. L'altra faccia della medaglia, invece, è l'abbandono di Gardi alla conduzione della Sass Italy. Stessa scelta per il vice presidente Roberto Carlotti, alias Alameda Slim. Cosa non di poco conto e che, proprio per le sue capacità da sempre apprezzate dai tiratori di CAS, creerà non pochi problemi.


In un momento particolare, dove si dovranno intraprendere nuove vie per migliorare il cammino del nostro Cowboy Action Shooting, fondamentale sarebbe l'esperienza e la capacità di Gardi. Lui è la storia della Sass Italia, insieme all'indimenticabile Marte Zanette. Proprio a Trevi costituirono nel 2005 l'Associazione e, con tutte le difficoltà che comporta una disciplina di tiro come il CAS, è riuscito, insieme a collaboratori e presidenti di club, a farla arrivare, anno dopo anno, egregiamente fino ai giorni nostri, con la vivacità che contraddistingue sempre il campionato italiano OWSS. Una cosa è certa, difficile sarà per il successore eguagliarne la figura.


Ma Gardi è stanco, impegni di lavoro e di famiglia lo portano a una scelta forte, che piacere certo non fa. «Dal 18 novembre voglio finalmente partecipare alle gare da semplice tiratore. - ci ha detto il presidente - Voglio finalmente godermi il campionato senza gli impegni e le preoccupazioni che si presentano a ogni appuntamento». E come biasimarlo. Staremo a vedere.


La Convention si chiuderà con la consueta cena e la cerimonia di premiazione del Campionato Owss-Sass Italy 2018 di Cowboy Action Shooting. La classifica finale vede bene 28 vincitori, tra i primi tre di ogni categoria. Valdez, Silver Jack e Tuko Red hanno primeggiato rispettivamente al primo, secondo e terzo posto la categoria 49'r Class.


Primo posto assoluto per Max Miller nella categoria B Western Man. Ancora tre premi per le categorie Cattle Baron e Elder Statesman dove, rispettivamente, hanno conquistato il podio Trapper, Eb Fingerless e Al Long e poi Magician, El Grinta e Roy Rogers.


Podio più alto per Judge Roy nell'avvincente categoria Frontier Cartige - qui si spara a polvere nera, ndr - e per Lucky Doc per la variante Gunfighter. Conquistano primo e secondo posto Withe Scully e Guardian Angel nel Gunfighter. La categoria Senior, la più numerosa, vede ben quattro premiati, due ex-aequo.


Il podio, super affollato per l'occasione, è stato conquistato da Rip Marster, Pit Karson e Marshal Steven Gardiner che ha dovuto far posto, per l'ex aequo, anche a Charley McWaite. Conquista la Senior Duelist Billy Dixon e per la Senior Gunfighter Cody Wolf e Nevada Rino. Silver Senior sempre più affollata che vede tra i primi tre El Cobra, Little Ranger e Roy Colton.


Infine due categorie 'veloci': la Wrangler e Wrangler Ladies che hanno visto sul podio, nella prima, Angel, Slayer The Revenge e Ranger Al Moore e nella seconda Kaely West (la figlia di Marte Zanette) e Wanted Lady, figlia del grande attore Giuliano Gemma.

 

 

 
     
  http://www.owss.it/    
 

 

 

 
 

Condividi su

Condividi su Facebook
Condividi su Digg

 

 

 

 

:::::: Disclaimer & Privacy Policy - Cookies Policy   © 2016-2019  - www.cowboyactionshooting.it - Tutti i diritti riservati ::::::
Non è consentito il riutilizzo in altre opere multimediali del materiale pubblicato salvo esplicita autorizzazione degli autori